Il sapere…cosa rara


 

 Sii padrone dell’argomento, le parole verranno. (Catone il Censore) 

Quanti professionisti ci sono che “dicono” di sapere e poi non sanno?

Ho sempre ritenuto importante la professionalità. Questa viene costruita su basi solide, imparando le tecniche del mestiere e applicando le strategie migliori per raggiungere gli obiettivi.

Più lo fai bene, più risultati raggiungi. Più volte lo fai e più dimestichezza avrai nel fare.

Riallacciandomi anche al post del vendersi, personalmente ho avuto sempre delle “prove” da superare, mi sono sempre dovuto confrontare per dimostrare. Non mi hanno mai regalato nulla, piuttosto hanno sempre voluto la “prova del 9” per essere sicuri non ci fossero errori e non raccontassi fuffa.

Probabilmente però perché ho sempre lavorato (o cercato di lavorare) con professionisti molto capaci e di alto livello. E questi, vogliono risultati….subito!

Con queste persone non si scherza e non puoi permetterti di vendere fumo.

Forse qualcuno potrà pensare di riuscirci e io ti dico che può capitare.

La prima volta….

Poi però hai chiuso

I professionisti, quelli che lavorano con capacità di elevato livello, sanno e si muovono con sicurezza, nel loro lavoro. Si circondano di persone che non possono sbagliare e allo stesso tempo, sono affidabili.

Eppure ci sono ancora tantissime persone che si spacciano per professionisti e grandi “conoscitori”, senza realmente sapere.

E, nonostante tutto, riescono anche ad ottenere popolarità.

 

Ma a lungo andare, ho realizzato che si bruciano. Il tempo è impietoso, perché tutti i risultati hanno bisogno di tempo e se non sai fare, prima o poi i nodi arrivano al pettine.

Questi risultati non arrivano, oppure arrivano mediocri e non bastano a chi te li chiede.

 

Tu che ti appoggi a queste persone, questi professionisti, anche se te li ha presentati il cugino o il parente, mettili alla prova, cerca di farti dare consigli pratici e utili da subito.

Ricordati: i risultati servono a te, ma soprattutto, gli obiettivi sono i tuoi.

 

Applica quanti più strumenti sono in tuo possesso per misurare la professionalità delle persone che ti circondano, nella realizzazione dei progetti.

Sappi che è troppo importante per te.

 

Check your Brand – Lead your Brand