L’ultimo della serie, per introdurre il nuovo che verrà – Cosa ti aspetti nel 2017?


Lanno-che-verrà

Sapete cosa farò io?

 

Anche quest’anno andrò a semplificare il mio brand, cercando di sintetizzare il mio lavoro ottimizzandolo al meglio.

Partirò proprio dai blog, semplificando e diminuendo le uscite, ma allo stesso tempo cercando di migliorare la qualità degli strumenti che proverò a dare.

Quindi uscite che saranno minori ma specifiche e di qualità più importante, soprattutto per il target finale.

“Tragettizzare”, termine strano (ma nemmeno tanto bello), per far capire che sarà proprio un obiettivo sempre più specifico: come mirare al centro del problema.

Un unico soggetto, che gestirà tre brand, con due blog informativi, con lo scopo di dare un servizio ottimizzato alla clientela alla quale mi rivolgo.

L’ambizione è una sorta di lavoro.

(Kahlil Gibran)

Blog 1 – Per lo stile di vita, polemizzando contro quello che non mi piace.

Blog 2 – Pillole di strumenti per il tuo brand e per ottimizzarlo nel mercato di riferimento.

I tre brand:

  • ND-Style – il primo, colui che mi ha portato ad evolvere tutto questo, il brand che è cresciuto negli anni, grazie ad esperienze multiple nello stile, nella comunicazione e nella pubblicità.new logo copia
  • Brandingefficace – il secondo, un’evoluzione nata grazie anche alla PNL che mi ha portato a capire meglio cosa cercano i professionisti e come portarli a risultati eccellenti. Ovviamente per il brand che rappresentano nel loro mercato di riferimento.Il Branding per il professionista
  • Beauty Akademy – il più giovane, l’ultimo nato che si è focalizzato nel settore del beauty, grazie ad un posizionamento a target e specifico.BeautyAkademy


L’obiettivo?

Un servizio curato e cucito su misura, che grazie allo stile avrà un valore aggiunto per identificarsi ed emergere dagli altri, con tutti gli strumenti di marketing necessari per essere focalizzati nel mercato e con l’organizzazione ottimale al fine di gestire tutto ne modo migliore.

Tutto questo per i professionisti, imprenditori e aziende.

Le tre regole di lavoro: 1. Esci dalla confusione, trova semplicità. 2. Dalla discordia, trova armonia. 3. Nel pieno delle difficoltà risiede l’occasione favorevole.

(Albert Einstein)

Check your Brand – Lead your Brand